Main Page Sitemap

Le migliori mosse per vincere a dama


Nei tornei è anche prevista la cosiddetta patta daccordo, cioè a prezzi samsung tablet 10 1 un certo momento i 2 giocatori decidono concordemente di unieuro agliana offerte telefoni considerare conclusa la partita e smettono di giocare.
Le pedine muovono di una casella alla volta in verticale (solo in avanti) e in orizzontale (a destra o a sinistra ci sono dunque 3 possibili direzioni anziché le consuete.
La dama è un gioco da tavolo tradizionale per due giocatori.
Le varie Dame sono: Dama italiana, Dama internazionale, Dama inglese, Dama spagnola, Dama russa, Dama turca, Dama triestina, Dama tedesca, Dama diagonale, Dama canadese, Pool, Dama frisia, Double Cross, Contract Checkers, Black White, Dama a perdere, Dama a rientro, Hexdame, Bashnya.Si gioca su un tavoliere di 8x8 caselle di un unico colore.Esistono dei trucchi per vincere a dama, molto semplici anche da ricordare.Naturalmente si gioca a Trieste, dove i damisti organizzano anche tornei.Dama cinese Gioco di tavoliere per un numero di persone da 2 a 6, senza dadi.
Se con 2 dame il numero dei pezzi da prendere è uguale, si catturano i pezzi avversari di maggior valore.
Saper combinare queste tre varianti potrebbe farvi diventare ottimi giocatori.
Se hai dei pezzi disposti in diagonale e ne porti avanti uno per obbligare l'avversario a una presa, la pedina nemica potrebbe finire accanto alle tue disposte in fila.
Damientro Quando una pedina raggiunge la linea di fondo avversaria, anziché diventare dama viene rimossa dal tavoliere e rientra in qualsiasi casella della sua base nel primo turno seguente in cui questo è possibile; i rientri precedono (ma non sostituiscono) le mosse.Dama cinese - Tavoliere Allinizio le biglie vanno sistemate sulle punte della stella.La regola della "presa obbligatoria" impone al giocatore di "mangiare" un pezzo avversario qualora si presenti l'occasione.Le regole di presa sono la parte più complessa e peculiare della Dama italiana:.Secondo regolamento internazionale, l'inizio è consentito a chi ha le pedine bianche.Quando una pedina raggiunge una delle caselle della base avversaria, essa diventa dama e le si sovrappone unaltra pedina dello stesso colore.Se il numero dei pezzi in presa è uguale, il giocatore ha facoltà di scelta.Ci sono però anche un paio di differenze di regolamento che risolvono i vizi di fondo della Dama italiana.Il tuo secondo pezzo, invece, dovrebbe essere una fila più avanti del numero 1 e disposto in diagonale.Dal 1924 nelle gare fu dunque introdotta la restrizione inglese, che consisteva nel sorteggio dellapertura del bianco e della risposta del nero: 7 aperture e 7 risposte per un totale di 49 possibilità (ma solo 43 prese in considerazione, essendo le altre 6 non plausibili).Quando raggiunge la base avversaria, la pedina diventa dama e acquista il movimento lungo, come la torre negli Scacchi, dunque in 4 direzioni; con lo stesso criterio della Dama internazionale (vedi la dama cattura a qualsiasi distanza, approda in una qualsiasi casella vuota che.Quando hai raggiunto questo obiettivo, non aumentare il numero di pedine in questa sezione, altrimenti "intasi" la damiera e riduci le tue possibilità di movimento.In questo caso la mossa consiste nello scavalcare la pedina avversaria, approdare nella casella vuota alle sue spalle e quindi rimuovere dalla damiera la pedina così catturata.In questo secondo caso si parla di movimento "in tandem perché le pedine sono una accanto all'altra sulla diagonale.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap