Main Page Sitemap

Juventus vincere non è importante





Citato in L'esclusivo club di Del Piero: Quant'è difficile restare fedeli, Enciclopedia dello sport,.
La Juve è così in alto che laria di vittoria è rarefatta.
Di sicuro, è una società che divide.Laltra metà invece, ha tifato Barcellona, a causa delle rivalità calcistiche che la Juventus si porta dietro da sempre.Quello che vogliano tutti, è imporre il gioco contro il Lione, il Tottenham di turno, farlo anche con Real e Barca, perché no, e non limitarsi solo a soffrire e poi colpire.Meglio uno sveglione per capire che così non si può andare avanti, per qualcuno, per cambiare.Un grande campione, un simbolo.Perché ho dato quello che avevo dentro.Lo scorso anno la maledizione Champions sembrava non voler lasciare i bianconeri, che si erano dovuti arrendere addirittura ai gironi, sconfitti in un campo indecente dal Galatasaray.Allegri invece, è stato bravo a rompere quella maledizione, a superare quel tabù.O forse.Se vinci non hai fatto niente.La Juve non è soltanto la squadra del mio cuore.Mi venne da ridere, il presidente le escogitava davvero tutte per risparmiare, e come sempre firmai in bianco.
Non mi pare proprio che un personaggio così grande abbia bisogno di altre forme di difesa.
Su, alessandro Del Piero, mi ricordo quando andai a vederlo e ho subito kiabi costumi taglie forti intravisto che aveva la stoffa del campione.
E Scirea lo era.
Anche dopo qualsiasi record di imbattibilità, difensivi, dopo millemila gare consecutive senza gol subiti o senza sconfitte?
Alla Juve, con Boniperti non c'era molto da discutere.
Comunque andrà, sarà stato un sogno, e un sogno è stato, perché la Juventus è rimasta in partita fino al 95esimo, spaventando nel corso della gara anche quel terzetto delle meraviglie composto da Neymar, Suarez e Messi.
Basta spostare quel non per spiegare questa finale di Champions, amara, ma forse non troppo per i bianconeri.1, la Juve, il sogno della mia vita.Cè una cosa che al tifoso con pregiudizi è sfuggita ma fa sperare: un po di follia sopra lequilibrio si è intravista.E capitava di litigare.Roma semifinalista in CL o quell, inter pure nettamente più forte di Sassuolo, Torino e Bologna.



La ricerca della vittoria prevede una fusione perfetta tra forza dei giocatori e forza dellinsieme, ma la differenza è nel punto di partenza.
Citato in Luca Valdisseri, E Sibilia tuonò: "Tagliati i capelli o niente ingaggio", Corriere della Sera, Citato in Gianni Mura ; Andrea Gentile, Aurelio Pino, Non gioco più, me ne vado: gregari e campioni, coppe e bidoni, Il Saggiatore, Milano, 2013,.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap