Main Page Sitemap

Come tagliarsi la barba per farla crescere


Il momento di curare la barba.
Lasciate crescere la vostra barba liberamente, quando avrà una lunghezza media, potrete concedervi una seduta dal barbiere per modellarla, o se siete esperti dedicarvi, a casa, a una seduta fai da te con pettini, forbici, e tablet sconti per studenti trimmer.
Se vuoi provare stili più complessi, hai molte opzioni a tua disposizione.Dopo la rasatura, smetti di raderti per circa quattro settimane e non fare niente, oltre a lavarti il viso regolarmente e a prenderti cura della pelle.Tagliarla nel modo corretto serve a modellare il viso e valorizzare il look.La genetica gioca un ruolo molto importante nella crescita della barba.Parti da zero, radendo tutti i peli sul viso che hai.Oltre al cibo, è molto importante ridurre lo stress, uno dei fattori che rallenta maggiormente la crescita della barba.Leggi la terza sezione per più informazioni riguardo la cura della barba.Di solito Isaac gira rasato, o con la barba di un giorno, ma in quell'occasione ha sfoggiato un manto facciale fitto e uniforme, come lo sognano tutti gli uomini.L'ultimo passo dell'esperimento è la manutenzione.Le barbe da faraone tipicamente prevedono di radere tutto tranne il mento, e lasciare crescere la barba in quella zona, in alcuni casi legandola in trecce.Applica i farmaci prescritti o da banco per almeno un mese prima di farti crescere la barba.Tipicamente si tratta della rasatura più bassa che puoi ottenere.Le uniche differenze tra questi strumenti sono tipicamente la dimensione delle guardie e dello strumento stesso.Qualche consiglio per tagliarla alla perfezione.Posa un pettine lungo l'orecchio e taglia tutti i peli che restano al di fuori.Adesso si tratta di capire come modellarla, insomma come ti piacerebbe averla.
3 Idratati ogni giorno.
Le buone abitudini per una barba ben tagliata.
7, fai crescere la barba quando preferisci.
Regolare i peli prima di procedere alla rasatura può aiutare a ridurre lattrito e a prevenire le irritazioni da rasoio.Se non raderai i peli sul collo, la tua barba ti darà tipicamente un aspetto da cavernicolo.Dopo tre, quattro settimane in cui è cresciuta in maniera quasi incolta, la barba è pronta per essere curata.Continua poi col tagliare la barba sul mento per creare la forma arrotondata o a punta a seconda del look desiderato.e ciò che bisogna assolutamente evitare.Se hai la pelle sensibile, prova molti idratanti prima di iniziare a far crescere la barba e continua a idratarne i follicoli e il viso dopo aver iniziato a farla crescere, per mantenere sana la pelle sotto di essa.Metti una goccia d'olio sul pettine e lubrificalo prima di usarlo per pettinare la barba.Dopo aver raggiunto la lunghezza desiderata, scegli lo stile di barba che ti piace di più.Che tu abbia una barba di tre giorni oppure in stile hipster, bisogna in ogni caso che te ne prenda cura, il che non significa che debba semplicemente accorciarla.Questo è il momento di fare un bagno di realtà e capire quale stile ti starebbe meglio, non quale sognavi all'inizio.Come far crescere la barba?Far crescere la barba è una sorta di esercizio zen, serve calma, pazienza e tempo.Ridefinisci con la lama di precisione Dopo aver regolato a grandi linee la forma della nuova barba, è giunto il momento di dedicarsi alle rifiniture.Ma andiamo con ordine, e vediamo come regolare e curare la barba in modo che cresca alla perfezione, e poi come rasarla e disegnarla sul viso, per trovare lo stile più adatto.

Curare la barba non vuol dire soltanto controllare ossessivamente la lunghezza e l'uniformità, ma anche e soprattutto prendersi cura della sua salute.
Via libera anche al consumo di frutta e verdura: zucca, broccoli, agrumi, legumi e frutta secca.
Come alla maggior parte degli uomini, sarà capitato anche a te di pensare di farti crescere la barba.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap