Main Page Sitemap

Come tagliare la sim per diventare micro sim


come tagliare la sim per diventare micro sim

Consigliamo, per prudenza, di stare leggermente abbondanti e di non tagliare troppo.
Ad ogni modo seguendo le mie indicazioni, con il giusto livello di attenzione e con la giusta dose di calma, non dovresti avere alcun tipo di problema.Il primo passo da compiere è quello di disegnare, con una matita o un pennarello, la sagoma della tessera più piccola su quella più grande.6,99 Tipologia: Ricaricabile illimitate illimitati 50 Gb / mese Prezzo / mese 6,99 Vai Prodotto: Mobile Voce Giga Tipologia: Ricaricabile 1000 minuti / mese 100 SMS / mese 30 Gb / mese Prezzo / mese 7,95 Vai Prodotto: Giga 50 Tipologia: Ricaricabile illimitate illimitati.La sostituzione della SIM card genera la perdita dei dati memorizzati contenuti al suo interno.Ecco come fare a preparare una microSIM o nanoSIM fatta in casa partendo da una SIM tradizionale : 1) sovrappongo la micro SIM / nano SIM alla SIM e segno i riferimenti con il taglierino 2) con il taglierino segno i margini, aiutandomi con uno.Nel passaggio da una MiniSIM a una micro SIM non sarà necessario intervenire su nessuna zona del chip perché la rimozione di gran parte della cornice plastica permetterà di raggiungere l'obiettivo.Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutte le offerte telefonia mobile Tariffe TelefonoSIM Confronto offerte » Vota la guida: Come passare da micro sim a nano.3,49 Vedi offerta su Amazon Xqisit NanoMicro Sim sconto cinema carta ikea family Adattatore : 3,67 Vedi offerta su Amazon Adattatori da Nano SIM a Micro SIM, smartphone sony prezzi mediaworld da Nano SIM a SIM Standard e.La nano-SIM avendo anche uno spessore ridotti rispetto alla SIM normale e microSIM potrebbe non entrare nello slot, anche ritagliando le dimensioni esterne; dipende dal dispositivo, ed è quindi consigliabile chiedere la sostituzione della SIM al proprio operatore.Per scoprire i prezzi e le modalità di sostituzione della SIM, consulta la documentazione ufficiale del tuo operatore: TIM (10 euro Wind (10 euro Vodafone (10 euro) o Tre (10 euro).
Continua fino a quando non senti che i bordi della SIM sono uniformi, ma non insistere troppo, rischi anche in questo caso di danneggiare la scheda o rimpicciolirla troppo.
Quando si procederà al taglio della SIM, bisognerà agire con la massima cautela assicurandosi di non intaccare la parte centrale del chip.
Per trasformare una SIM in una nano SIM, invece, il lavoro è più complicato perché ci sarà da intervenire sulla parte inferiore del chip che contiene contatti superflui e non utilizzati.
Salva con nome oppure Salva (la voce può variare a seconda del browser Web da te utilizzato) dal menu che si apre.
In generale, e per non perdere tempo, è meglio andare presso un negozio del proprio operatore per la sostituzione della SIM.
In alternativa, su Amazon (vedere queste pagine ) sono commercializzati diversi strumenti per tagliare le SIM che includono anche un set completo di adattatori.
Potreste uscire dal negozio Vodafone con già la nuova SIM attiva, come potrebbero volerci 20 ore.Ti verrà chiesto di fornire un documento di identità e ti verrà fornita, a pagamento, una nuova scheda nel formato che più preferisci (in questo caso una Nano SIM) attraverso la quale potrai continuare a usare il tuo numero di telefono e potrai ottenere indietro.Inoltre, se in seguito dovesse verificarsi la necessità di tornare ad una card di taglia più grande, non sarà necessario procedere ad un ulteriore cambio, ma basterà acquistare, per pochi euro, un pratico adattatore di schede SIM.Gli adattatori di SIM in genere vengono forniti in set che comprendono tutti i formati di scheda (Mini SIM, Micro SIM e Nano SIM) e costano pochissimi euro.Per semplificare il procedimento precedente, è possibile fare riferimento all'immagine a lato, che mostra le dimensioni che la microSIM/nanoSIM dovrà avere.Prima di procedere con il taglio della SIM, suggeriamo di annotarne il numero seriale (detto iccid) che è stampato sul retro della scheda).Va bene una comunissima stampante dotata di supporto per i fogli.Meglio ancora, suggeriamo di fotocopiare la parte posteriore della SIM in modo da non commettere errori nella trascrizione dell'iccid.Come tagliare la SIM e convertirla in micro o nano SIM.Non importa se è laser, a getto d'inchiostro, monocromatica o a colori.Prendi dunque un pennarello indelebile e traccia sulla scheda le linee guida che vedi sul modello (le due linee orizzontali, le due linee verticali e la linea diagonale che si trova in basso a destra).


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap