Main Page Sitemap

Carte sconti parchi


Tra Utah e Arizona, le deviazioni dai parchi classici per parchi più inconsueti, meno affollati e incredibilmente belli sono talmente numerose che non rimpiangerete di aver programmato qualche giorno in più da queste parti.
Pure in questo caso, lAmerica offre innumerevoli opportunità, sia allinterno sia allesterno dei grandi parchi nazionali.
Se - e ripetiamo se - ne avete la possibilità, pensate a itinerari più ristretti e approfonditi : i paesaggi da scoprire sono talmente tanti e potete sempre tornarci!
Al parco di Zion, pensate a una giornata nelle Narrows, le fantastiche gole che si inoltrano nella montagna: camminerete letteralmente nel fiume (vengono noleggiati calzari termici ad hoc guadando da una riva allaltra.Point Lobos, California, il paradiso degli animali marini.E soprattutto cè la libertà : la libertà di fare tutto da soli, con facilità, di guidare al tramonto in canyon profondissimi, su altopiani sconfinati, tra rocce rosse da cui sembra che da un momento allaltro spunti un Sioux o un cowboy.Se fate il grand tour (California West un anello San Francisco-San Francisco può essere conveniente, ma forse vi converrà partire da San Francisco e ripartire da un altro aeroporto.Non perdete, comunque, il piccolo museo al Gouldings Lodge, che racconta lavventura cinematografica di questo straordinario set.Ma qualche consiglio un po fuori dal coro vogliamo darvelo!Gli antichi insediamenti dei nativi americani a Mesa Verde National Park, Colorado.Le possibilità di trekking lontani dalle folle, di gite in fuoristrada in scenari mozzafiato, di attività sportive di ogni tipo si sprecano: il bello è che sarete sempre da soli (o quasi) e ogni secondo sarà un regalo (noi abbiamo provato t : preparati.Nello Utah, la statale 12 potrebbe essere a buon diritto classificata come la più bella del mondo : percorretela da Hatch a Torrey, passando per il Red Canyon, il Bryce, il Kodachrome Basin, Escalante, Boulder (e poi proseguite per Fruita e il Capitol Reef).
Entrare NEL west DEI filegli indiani Quanti ricordi, quante immagini vi verranno in mente girovagando tra i canyon e gli archi di Utah e Arizona.
Non vogliamo influenzarvi troppo, anche perché il bello di un viaggio di questo tipo è quello di studiarselo sulla carta, sulle guide, su internet, prevedendo le tappe e le escursioni.
Programmare UN itinerario DOC, litinerario più comune è quello che prevede qualche giorno.
Consiglio Touring: ce ne sarebbero troppi.
Venerdì 09:00-11:45 (vigilia di festa: chiusura ore 16:30).
Considerararchi meno noti Per ogni parco superstar cè un parco meno noto.
LOvest degli Stati Uniti è una terra speciale : cè lo spazio con S maiuscola, come mai si potrebbe immaginare in Europa, cè la natura alla massima potenza, cè una varietà di paesaggi che continua a stupire curva dopo curva, chilometro dopo chilometro.Touring Editore srl - Corso Italia, 10 - Milano.È uno dei grandi viaggi da fare una volta nella vita.Bryce Canyon: scendete tra i pinnacoli!Sequoia è molto meno affollato di Yosemite, ma gli alberi secolari sono stupefacenti, specialmente quello sotto cui si passa con lauto!Consiglio Touring: in pochi considerano Monterey, a sud di San Francisco: a parte il bellissimo acquario, la riserva di Point Lobos regala avvistamenti di lontre marine, delfini e tanti uccelli, una destinazione speciale per gli amanti della natura.Il bello è che tutti i parchi Usa sono talmente ben segnalati e facili da esplorare, grazie alle efficientissime mappe distribuite gratuitamente nei Visitor center, che non si corre il rischio di perdere tempo a cercarli.Scegliere LE strade Molte delle emozioni speciali che un viaggio nei grandi parchi degli Stati Uniti può regalare derivano dalle incredibili strade che si possono percorrere.Managed by triboo digitale.Comprate il pass al primo parco in cui entrate e poi sfruttatelo per tutto il resto roma da vinci outlet del viaggio.

Las Vegas, poi ancora il filotto di grandi parchi e di spazi tipicamente Western (Grand Canyon, Lake Powell, Monument Valley, Bryce Canyon, con la variante di Moab per i parchi di Arches e Canyonlands).
CH-6673 Maggia, telefono:, fax.
E se visitate lAntelope Canyon, non mancate lHorseshoe Bend!


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap