Main Page Sitemap

Biglietti gratta e vinci falsi




biglietti gratta e vinci falsi

Gratta e Vinci falsi, attenti alla get promotional codes for easyjet nuova truffa, ecco come riconoscerli.
Come riferisce TrentoToday dovrà pagare una multa di 6300 euro.
Così, millantando una vincita fasulla al "Nuovo Miliardario un anziano di 71 anni di Pergine Valsugana, in Trentino Alto Adige, sperava di mettersi in tasca 1 milione di euro tondi.
10eLotto, gioca 3 euro e sbanca.Nel corso di unattività info-investigativa avviata nel settore dei giochi illegali, i finanzieri della Compagnia di Sulmona hanno individuato un esercizio commerciale di vendita al pubblico di biglietti gratta e vinci alterati.Questi non sono altro che fedeli riproduzioni dei gratta e vinci prodotti dall aams, ma con nessuna vincita allinterno.Qui di seguito si riportano due dei biglietti sequestrati nel corso della descritta operazione.Gli è andata male.Migliaia le vittime truffate, da qualche giorno si è tornato a parlare di tagliandi del Gratta e Vinci falsi sequestrati dalle forze dell'ordine.Il 71enne si è giustificato dicendo di essersi accorto della vincita solo dopo aver strappato i tagliandi, ma il personale della banca ha immediatamente allertato.Ricordatevi di controllare sempre il codice a barre e che il logo aams sia presente!In questo video ci mostra cosa è successo a Spinetoli e come riconoscere i gratta e vinci falsi da quelli buoni: loading.Ma lo stato di conservazione dei biglietti ha insospettito lo sportellista.Più in particolare, allinterno dellesercizio ispezionato, i finanzieri hanno rinvenuto alcuni biglietti gratta e vinci posti in vendita al pubblico che presentavano, sebbene in modo pressoché impercettibile, abrasioni della patina protettiva operate al fine di rendere visibile il codice numerico di validazione.
Secondo le forze dellordine sono centinaia le vittime truffate, che ignare compravano più di un gratta e vinci senza mai ottenere alcuna vincita, inoltre la denuncia è arrivata molto tardi, dato che spesso le vittime perdenti pensavano di essere sfortunati, e non di essere state.
La Guardia di Finanza ha infatti scoperto il trucco e ora il 71enne, di origine serba, è stato denunciato per truffa aggravata.
Venuto in possesso delle combinazioni vincenti si è presentato presso uno sportello bancario autorizzato alla liquidazione del premio con i due biglietti fasulli.
Prossima info Excite, chi siamo, privacy.
Il trucco è stato ben presto smascherato ed alla porta del pensionato si sono presentati i finanzieri.
In sole due settimane sono state trovate ben 5mila gratta e vinci falsi, alcuni in mano a numerosi fornitori, altri scovati durante controlli di Tir, Camion e mezzi di trasporto della merce.Foto: Lottomatica - YouTube, prossima ».Dopo le prime segnalazioni legate al sospetto di queste truffe, le autorità si sono mobilitate con controlli a tappeto.Nonché alla proposta di sequestro, allAutorità Giudiziaria, delle somme riscosse dallesercente relative alle vincite superiori ai 1000 euro.La nuova truffa ai danni dei giocatori era stata messa a punto da alcuni fornitori dei biglietti che li sostituivano con tagliandi falsificati a regola d'arte.Infatti, queste non sono altro che fedeli riproduzioni dei Gratta e Vinci prodotti dall aams (l'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato ma, ovviamente, con possibilità di vincita pari allo zero.L'anziano si era procurato i biglietti rovistando nei cestini di alcune tabaccherie del paese.Lattività di servizio appena conclusa attesta limpegno profuso dalla Guardia di Finanza a tutela del Monopolio Statale del gioco e delle scommesse e della sicurezza dei consumatori, gravemente compromessa da proposte di gioco illegali e/o prive di garanzia Con riferimento al caso individuato, la Guardia.Limplicazione della mafia in queste truffe è secondo le forze dellordine evidente, secondo le prime testimonianze la truffa non è stata messa in atto dai fornitori stessi dei gratta e vinci, ma gli stessi venivano truffati a loro volta affindandosi ad Amici fidati (di evidente.



Loperazione ha portato al sequestro di complessivi 178 biglietti gratta e vinci e delle apparecchiature informatiche in dotazione allesercente, alla revoca dellautorizzazione alla vendita dei biglietti del concorso a premi da parte della Lottomatica.p.A.
Lotterie Nazionali, chiedendo che verifiche più accurate.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap